Capillari e venule

La comparsa di capillari e venule (vene del diametro di 1 e 2 millimetri) è legata a diversi fattori: familiarità ed insufficienza veno-linfatica legata a problemi posturali. Uno stile di vita adeguato e la correzione dei problemi posturali, consentono di migliorare la problematica. Sono le donne le più colpite ed è l'arto inferiore l'area maggiormente interessata.

Strategia terapeutica

il trattamento nel dettaglio

Il trattamento
Capillari e venule possono essere trattati in maniera efficace e definitiva con la tecnica laser. Il Laser utilizzato è il Laser V-Beam medicale, un laser colorante che sottrae il colore rosso dai vasi permettendone la chiusura. Occorrono dalle 2 alle 4 sedute, a seconda della dimensione e dalla quantità di capillari e venule. Il trattamento non è doloroso, grazie al sistema di raffreddamento che mitiga l'azione dello spot laser.

Post trattamento
E' necessario dopo il trattamento indossare calze elastiche per facilitare la risoluzione dalla problematica vascolare.

Per il trattamento delle vene vedi la scheda Malattia delle vene e T.R.A.P.

back to top

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione, ma per offrire una migliore navigazione utilizza anche cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o modificare il consenso vai alla sezione LEGGI ANCORA.